menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Garage trasformato in piazza di spaccio a Montecorvino: due arresti

A finire nei guai i gemelli C.M.N. e F.P.N., 22enni del posto, nullafacenti, nonchéF.G., 15enne sempre di Montecorvino sorpreso insieme a loro

Ieri pomeriggio, i carabinieri di Montecorvino Pugliano hanno tratto in arresto i gemelli C.M.N. e F.P.N., 22enni del posto, nullafacenti, nonché denunciato F.G., 15enne sempre di Montecorvino, studente, nella flagranza del reato di concorso in detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, nel corso di un servizio di osservazione disposto dalla compagnia di Battipaglia, hanno fatto irruzione in un garage in viale della Libertà di Montecorvino Pugliano, usato dai due fratelli, sorprendendo questi ultimi, insieme al minore, subito dopo aver ceduto una busta contenente 70 grammi di marjuana ad uno studente 22enne di Salerno. La successiva perquisizionepresso l’abitazione dei gemelli ha permesso di trovare un’altra busta contenente 70 grammi di droga, sottoposta a sequestro insieme alla somma di mille euro. Gli arrestati sono stati accompagnati presso la loro abitazione, in attesa del giudizio con rito direttissimo disposto, per la mattinata oggi, dall’Autorità Giudiziaria, mentre l’acquirente è stato segnalato quale assuntore di sostanze stupefacenti in Prefettura.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento