menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio sul lungomare: ennesimo arresto, Falchi in azione

S.B. ha tentato di disfarsi di una scatola, recuperata dai poliziotti, al cui interno è stata trovata hashish, già suddivisa in dieci stecchette per un peso totale di 17,05 grammi

Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Salerno, della sezione Falchi, hanno tratto in arresto, un cittadino di origini gambiane, S.B., 23enne: l’extracomunitario è stato sorpreso sul Lungomare Trieste, mentre cedeva sostanza stupefacente a un acquirente. Accortosi della presenza del personale delle forze dell’ordine, lo straniero ha tentato di fuggire, ma è stato prontamente bloccato.

Durante il tentativo di fuga, S.B. ha tentato di disfarsi di una scatola, recuperata dai poliziotti, al cui interno è stata trovata hashish, già suddivisa in dieci stecchette per un peso totale di 17,05 grammi. La perquisizione personale ha consentito di trovare, inoltre, due dosi di marjuana. S.B. è finito quindi nei guai. Il lungomare, purtroppo, nell'ultimo periodo si sta ponendo come piazza di spaccio: diversi gli arresti recenti, specie di giovani stranieri. I controlli delle forze dell'ordine continuano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Lotto tecnico: nuove vincite per i lettori, i numeri

  • social

    Lotteria degli scontrini: i codici della seconda estrazione

  • social

    Prignano Cilento, dopo 50 anni ritorna l'aquila sul Monumento ai Caduti

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento