Spaccio di droga vicino all'ostello della Gioventù, arrestati due fratelli

I Falchi hanno messo in manette i fratelli G. e V.D.B. originari di Ischia, ma residenti a Cava de’Tirreni, rispettivamente di 54 e 47 anni. Preziose le segnalazioni dei residenti

Venerdì sera, i ‘Falchi’ della Squadra Mobile di Salerno, hanno arrestato i fratelli G. e V.D.B. originari di Ischia ma residenti a Cava de’Tirreni, rispettivamente di 54 e 47 anni. I due, a bordo di uno scooter di grossa cilindrata, sono stati sorpresi a spacciare marjuana nei pressi dell’Ostello della Gioventù, in città.

Grazie ad una serie di segnalazioni anonime, provenienti da cittadini residenti nella zona, il monitoraggio della zona è stato incrementato negli ultimi tempi. I Falchi hanno notato i fratelli intrattenersi con un giovane e cedere a quest’ultimo un involucro, contenente marjuana. Sono state trovate 20 dosi già pronte per essere vendute nonché tutto l’occorrente per il confezionamento della droga. I due, dunque, sono stati messi in manette con l'accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Maximall di Pontecagnano: arriva "Mondo Convenienza", nuovi posti di lavoro

  • Caso sospetto di Coronavirus a Battipaglia: esito negativo, allarme cessato

  • Colto da malore sull'uscio di casa: muore commerciante a Tramonti

Torna su
SalernoToday è in caricamento