menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio di cocaina e hashish a Salerno: diciannove arresti

Sono state eseguite 15 perquisizioni nei confronti di altrettanti, ulteriori soggetti, indagati in stato di libertà

Vasta operazione della polizia contro lo spaccio di droga a Salerno. Gli agenti della Squadra Mobile hanno arrestato 19 persone con l’accusa di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti. Le indagini, iniziate nel 2013, hanno consentito di raccogliere gravi elementi indiziari a carico di un sodalizio criminale, guidato da Ugo Corsini, dedito in particolare allo spaccio di cocaina e hashish non solo nel capoluogo ma anche nei comuni della provincia. Inoltre sono state eseguite 15 perquisizioni nei confronti di altrettanti soggetti indagati in stato di libertà.

Nel corso delle indagini, coordinate dalla Direzione Centrale per i Servizi Antidroga, sono stati eseguiti diversi arresti, in flagranza di reato, e sequestrati numerosi quantitativi di sostanza stupefacente. Nella stessa inchiesta, nel dicembre 2013, fu arrestato Nicola Vicinanza, uno dei leader del gruppo, trovato con 3 kg di hashish e oltre 50 grammi di cocaina. Uno degli indagati venne bloccato dopo essersi rifornito dal gruppo di 500 grammi di hashish destinato allo spaccio nei Comuni della costiera. Fino a quel momento la zona della Costiera Amalfitana riceveva rifornimento soprattutto dal napoletano, ma il nuovo gruppo stava tentando di invadere il territorio. Il coordinamento dell'Autorità giudiziaria ha consentito di mantenere un alto e costante livello di attenzione sulle dinamiche interne ai gruppi delinquenziali. L’indagine è stata sviluppata attraverso numerose intercettazioni telefoniche ed ambientali, pedinamenti ed appostamenti.

Vedi anche>>>Il video

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento