In auto con eroina, hashish e coca: arrestati due giovani di Ascea

I militari del NOR, hanno bloccato un'auto sulla SS 18 con a bordo due giovani di Ascea, di 34 e 24 anni: ecco cosa è accaduto

Carabinieri in azione, ieri sera, ad Agropoli: i militari del dipendente NOR, hanno bloccato un'auto sulla SS 18 con a bordo due giovani di Ascea, di 34 e 24 anni, entrambi con precedenti. I ragazzi, alla vista dei militari, hanno tentato di disfarsi di un ingente quantitativo di droga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arresto

I militari, tuttavia, sono riusciti a recuperare 1,6 grami circa di “eroina”, 5 grammi circa di “cocaina” e un panetto di “hashish” dal peso di quasi 100 grammi: i pusher, quindi, sono stati arrestati con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio e, su disposizione della Procura della Repubblica di Salerno, sono stati condotti presso le rispettive abitazioni ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Covid-19: in aumento i positivi in Campania, 23 nuovi contagi

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Sorpresa nel Cilento, avvistato lo yacht "T.M Blue One” di Valentino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento