rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Eboli

Aveva una piantagione di marijuana in casa, 35enne finisce in manette

Quaranta piante di marijuana, droga già confezionata ed un fucile calibro 12 con 25 cartucce: i carabinieri hanno posto tutto sotto sequestro e hanno arrestato il giovane con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga

Aveva in casa droga ed armi: un giovane di Eboli, L. M. le sue iniziali, 35 anni, era da alcuni giorni tenuto sotto osservazione da parte dei carabinieri della locale compagnia, agli ordini del capitano Alessandro Cisternino e del tenente Francesco Manna, che avevano notato uno strano via vai nei pressi della sua abitazione. I militari hanno quindi fatto irruzione nella casa del giovane, rinvenendo in una serra annessa 40 piante di marijuana, ognuna alta un metro e mezzo, in grado di fornire 1,5 grammi di sostanza stupefacente. Nell'abitazione gli inquirenti hanno inoltre trovato 10 grammi di marijuana confezionati, 15 grammi essiccati di canapa e un fucile calibro 12 con 25 cartucce. Il tutto è stato posto sotto sequestro mentre il giovane è stato condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aveva una piantagione di marijuana in casa, 35enne finisce in manette

SalernoToday è in caricamento