menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spacciava hashish e marijuana in casa: 20enne finisce in manette

Nel corso di alcuni controlli i carabinieri hanno fermato e denunciato anche un altro ragazzo di Cava de'Tirreni trovato in possesso di diversi grammi di sostanza stupefacente

Un ragazzo di 20 anni di Cava de’ Tirreni, D.P le sue iniziali, è stato arrestato con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. Già da qualche giorno i carabinieri avevano notato uno strano andirivieni di alcuni giovani assuntori nei pressi dell’abitazione del giovane cavese. Ieri sera, dopo alcune ore di osservazione, i militari dell’Arma sono intervenuti ed hanno proceduto al controllo del 20 enne, trovandolo in possesso di alcune dosi di hashish e marijuana, per un peso complessivo di circa 15 grammi. Nel corso della successiva perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti altri 45 grammi di sostanza stupefacente. Per questo il giovane cavese è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa di essere giudicato, questa mattina, dal Tribunale di Nocera Inferiore.

Sempre nella serata di ieri un altro 20enne del luogo, K.D.R le sue iniziali, è stato trovato in possesso di diversi grammi di marijuana e per questo denunciato in stato di libertà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento