Cronaca

Spaccio nella movida a Salerno: sequestrate 330 dosi di cocaina-crack, arrestato 21enne

I “Falchi” della Squadra Mobile hanno osservato il fare sospetto di un giovane nei pressi di un autolavaggio. Immediato il controllo: il 21enne è stato trovato in possesso di stupefacente

Sequestrate ben 330 dosi di cocaina-crack pronte per la “movida” salernitana. Gli agenti della Polizia hanno arrestato uno spacciatore a Salerno, colto in flagranza del reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio: il giovane è stato identificato per D’O. C., classe 2000. In particolare, nel pomeriggio di ieri, nell’ambito dei controlli in centro, i “Falchi” della Squadra Mobile hanno osservato il fare sospetto di un giovane nei pressi di un autolavaggio. Immediato il controllo: il 21enne è stato trovato in possesso di stupefacente.

Droga tra le aiuole a Eboli: un arresto

L'arresto

La successiva perquisizione domiciliare a carico del giovane, effettuata  in un monolocale da parte degli Agenti della Polizia, ha permesso di recuperare 330 involucri di “cocaina-crack”  nascosti in alcune buste di cellophane, vari cristalli di “cocaina crack”, nascosti all’interno dell’appartamento, oltre a vari strumenti utili al confezionamento ed alla vendita delle dosi di stupefacenti, per un totale di circa 170 grammi di droga, pronta per essere spacciata sul territorio salernitano. Il pusher è finito agli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio nella movida a Salerno: sequestrate 330 dosi di cocaina-crack, arrestato 21enne

SalernoToday è in caricamento