menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Spaccio a Nocera Inferiore, giovane spacciatore finisce ai domiciliari

I carabinieri della compagnia territoriale lo hanno sorpreso mentre cedeva hashish a due acquirenti, in seguito segnalati all'ufficio territoriale del governo di Salerno. Il giovane pusher è stato posto agli arresti domiciliari

Viene sorpreso dai carabinieri mentre vende droga e quindi arrestato in flagranza di reato: è accaduto a Nocera Inferiore. Il giovane, in seguito identificato per M. A., 19 anni, si trovava nei pressi di un circolo ricreativo della città dell'agro, quando ha effettuato la vendita di sostanze stupefacenti a due professionisti del luogo, insospettabili, in seguito segnalati alla prefettura di Salerno come assuntori. Sono a questo punto intervenuti i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Nocera Inferiore che hanno fermato il giovane e i due acquirenti, sequestrando 1,2 grammi di hashish (1 grammo nelle disponibilità degli acquirenti). Il giovane pusher è stato quindi posto agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento