rotate-mobile
Cronaca

Spaccio tra Spagna e Italia, arrestate altre tre persone dopo "Troian"

Le ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dal tribunale del riesame dopo il ricorso presentato dalla DDA procura della Repubblica di Salerno nell'ambito di indagini successive all'operazione Troian

Sono tre le persone arrestate dagli agenti di polizia della questura di Salerno relativamente all'operazione Troian, condotta lo scorso mese di giugno e che portò alla sbarra numerose persone coinvolte in un traffico di droga tra la Spagna e l'Italia. La polizia ha dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale del riesame a carico di F. C., 59 anni, di Roma, D. R. G., 37 anni, di Torre Annunziata (Napoli) e M. A., 25 anni, di Pagani.

Operazione Troian - foto Polizia di Stato giugno 2011

Il riesame si è espresso in seguito al ricorso pronunciato dalla DDA della procura della Repubblica di Salerno contro il rigetto della misura, si legge in una nota della questura, da parte del giudice per le indagini preliminari. Il tribunale del riesame - riferisce la questura - con la sua ordinanza, ha riconosciuto l’esistenza di un’associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio tra Spagna e Italia, arrestate altre tre persone dopo "Troian"

SalernoToday è in caricamento