menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio all'ostello della gioventù, arrestato pusher partenopeo

L'uomo è stato bloccato dagli agenti di polizia della questura di Salerno mentre cedeva, in cambio di denaro, una dose di droga ad un acquirente. Lo spacciatore alloggiava presso una stanza dell'ostello della gioventù

Un pregiudicato napoletano è stato arrestato ieri presso l'ostello della gioventù di Salerno con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'arresto è stato compiuto dagli agenti di polizia della questura di Salerno. L'uomo, identificato come B. D. B., napoletano di 49 anni, era alloggiato presso l'ostello ed aveva messo in piedi, si legge in una nota della questura, una fiorente attività di spaccio.

E' stato bloccato dagli inquirenti nella serata di ieri, intorno alle 20, proprio mentre nei pressi dell'ostello cedeva una dose di droga ad un acquirente. Lo spacciatore era in possesso, nel momento in cui è stato fermato dai poliziotti, di due involucri contenenti marijuana e di 170 Euro in contanti.

Gli agenti hanno quindi effettuato una perquisizione della sua stanza nell'ostello, rinvenendo 21 involucri contenenti marijuana, due bilancini di precisione, venti bussolotti vuoti per confezionare altre dosi e due taglierini. Il peso complessivo della droga sequestrata è di 30 grammi. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato quindi arrestato e posto a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento