Piazza di spaccio a Pagani: condannate 11 persone, sequestrate 1000 dosi di coca

Era stata individuata una piazza di spaccio a Pagani, nel quartiere viale Trieste: grazie ad intercettazioni e appostamenti, è stato individuato il sistema di spaccio messo in piedi da pusher e vedette che si alternavano nelle 24 ore

Sono stati condannati, gli 11 indagati tratti in arresto lo scorso gennaio, nell'ambito dell'operazione Bora. A distanza di 9 mesi dall'esecuzione delle misure cautelari, anche per via delle difficoltà legate al Covid-19, il Gup presso il tribunale di Nocera Inferiore, Gustavo Danise, al termine del processo con rito abbreviato, ha emesso la condanna con pene tra i 5 e i 4 anni di reclusione per gli imputati del 20 gennaio scorso. In quella data, i Carabinieri di Nocera Inferiore insieme ai colleghi di Pagani avevano eseguito il provvedimento per 13 persone (7 in carcere, 3 ai domiciliari e 3 divieti di dimora nel salernitano) per cessioni di crack e eroina.

Il sistema

Era stata individuata una piazza di spaccio a Pagani, nel quartiere viale Trieste: grazie ad intercettazioni e appostamenti, è stato individuato il sistema di spaccio messo in piedi da pusher e vedette che si alternavano nelle 24 ore. Sequestrate, inoltre, 1000 dosi di cocaina. In manette in flagranza, poi, 11 persone sorprese a cedere coca e in possesso di 10mila euro in contanti. Accertate, inoltre 155 cessioni di stupefacente. Di ieri, dunque, la condanna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento