menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Pastena, droga in macchina: due giovani finiscono in manette

I due erano in automobile e, alla vista di un posto di blocco dei carabinieri, hanno fatto inversione e gettato via della droga dal finestrino. Sono stati in seguito fermati con l'accusa di detenzione illegale di droga

Due giovani salernitani di 22 anni, il pregiudicato I. L. e l'incensurato C. A., sono stati arrestati nella notte dai carabinieri della compagnia di Salerno, agli ordini del capitano Enrico Calandro, con l'accusa di detenzione illegale di sostanze stupefacenti. I militari erano di posto di blocco presso lo svincolo di Pastena della tangenziale quando due giovani, a bordo della loro automobile, alla vista dei carabinieri hanno effettuato una repentina manovra e gettato via qualcosa dal finestrino, fuggendo via.

I militari hanno recuperato il "qualcosa", ossia un sacchetto di plastica con 10 grammi di cocaina e 5 grammi di marijuana. Gli uomini dell'Arma, si legge in una nota della compagnia di Salerno, si sono quindi nascosti e hanno atteso che i due tornassero per recuperare quanto lanciato via in precedenza. I giovani sono infatti tornati indietro per recuperare la droga ma sono stati fermati dai militari e trattenuti presso le camere di sicurezza, in attesa di essere giudicati con rito direttissimo per detenzione illegale di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento