menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Innaffiavano marijuana: due arresti ad Albanella

Due battipagliesi sono stati sorpresi dai carabinieri mentre innaffiavano una piantagione di piante di marijuana

Innaffiavano tranquillamente la loro piantagione di piante da marijuana quando sono stati sorpresi dai carabinieri: è accaduto a San Cesareo, località del comune di Albanella. Due battipagliesi, A. P. e G. P., sono stati fermati dai miliari della stazione di Capaccio Scalo e della compagnia di Agropoli, agli ordini del capitano Raffaele Annicchiarico, mentre innaffiavano 19 piante dalle quali avrebbero poi ricavato marijuana da immettere nel mercato dello spaccio.

Nelle successive perquisizioni domiciliari uno dei due è stato trovato inoltre in possesso di 15 grammi di marijuana. Contattato il magistrato di turno presso la procura della Repubblica di Vallo della Lucania i due sono stati arrestati per coltivazione di sostanza stupefacente e sottoposti al regime degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo. Tutto il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. 

 

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento