rotate-mobile
Cronaca Pontecagnano Faiano / piazzale Centola

Pontecagnano: fermati due spacciatori di appena 20 e 18 anni

Il piazzale Centola, grande area adibita a parcheggio ubicata proprio nel centro cittadino, si conferma la piazza preferita dai pusher

E' ancora una volta Pontecagnano, teatro di spaccio del salernitano. La dice lunga, il fatto che nel corso dell'anno siano stati fermati proprio lì circa 60 spacciatori. In particolare, il piazzale Centola, grande area adibita a parcheggio ubicata proprio nel centro cittadino, si conferma la piazza preferita dai pusher. Diretta da Andrea Ciappina, la pattuglia dei carabinieri del posto stavolta ha notato il movimento strano di uno scooter con a bordo due giovani che, dopo essersi avvicinati ad un altro ragazzo, stavano per riprendere la corsa.

Immediato l’intervento dei militari che hanno bloccato il terzetto: è bastato poco per capire cosa stesse avvenendo. L’acquirente, infatti, alla vista dei Carabinieri ha tentato di disfarsi della droga appena comprata: due dosi di hashish e due di marijuana, mentre i due, con precedenti, a bordo dello scooter, S.S. 20enne di Pontecagnano e U.M. appena 18enne di Montecorvino Pugliano, non hanno avuto il tempo di accennare alcuna reazione.

Trovati in possesso di dieci grammi di hashish e cinque grammi di marijuana, dunque, sono stati entrambi arrestati, mentre l'acquirente è stato segnalato in Prefettura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontecagnano: fermati due spacciatori di appena 20 e 18 anni

SalernoToday è in caricamento