rotate-mobile
Cronaca Pollica

Spaccio a Pollica, arrestato a Fiumicino uno dei pusher all'estero

L'uomo era rientrato da Praga, Repubblica Ceca: proprio perchè all'estero era sfuggito alla precedente operazione dei carabinieri. E' stato condotto a Pollica ai domiciliari

E' stato arrestato al suo rientro in Italia P. G., napoletano, 44 anni, ritenuto, insieme ad altre quattro persone, responsabile del fiorente mercato della droga messo in piedi ad Acciaroli di Pollica e zone limitrofe. In precedenza erano state arrestate altre tre persone, mentre due risultavano irreperibili in quanto all'estero. Tra questi il 44enne napoletano, che è stato fermato all'aeroporto di Roma Fiumicino appena sceso dall'aereo, di ritorno dalla Repubblica Ceca.

Ad attenderlo i carabinieri del reparto operativo del comando provinciale di Salerno, agli ordini del tenente colonnello Francesco Merone e i militari della compagnia di Vallo della Lucania. L'uomo, si legge nella nota diffusa dal comando provinciale dei carabinieri, sarà accompagnato presso la sua abitazione di Pollica dove sarà sottoposto agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio a Pollica, arrestato a Fiumicino uno dei pusher all'estero

SalernoToday è in caricamento