rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Stazione Ferroviaria

Ingoia trenta bussolotti di droga: soccorso e poi arrestato a Pontecagnano

L'hanno acciuffato alla stazione, mentre si dirigeva a Napoli: giunto in caserma, lo spacciatore si è sentito male ed è stato soccorso

L'hanno acciuffato i carabinieri a Pontecagnano, mentre stava salendo sul treno diretto a Napoli, con indosso contenitori in plastica contenenti due dosi di cocaina ed eroina. Una volta giunto in caserma, però, l'uomo si è sentito male, avvertendo insopportabili dolori alla pancia, per i quali è stato immediatamente condotto all'ospedale di Battipaglia.

Da una radiografia, è emerso che aveva ingoiato un palloncino in plastica contenente trenta bussolotti di droga: venticinque di eroina e cinque di cocaina, per la precisione. Salvato da una lavanda gastrica, il 43enne di Pontecagnano è stato immediatamente arrestato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ingoia trenta bussolotti di droga: soccorso e poi arrestato a Pontecagnano

SalernoToday è in caricamento