menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aveva una piantagione in casa: arrestato 29enne a Pontecagnano

Il giovane, incensurato, aveva in casa otto piante di cannabis indica e diversi vasetti con semi interrati, oltre a 14 grammi di marijuana. E' stato fermato cai carabinieri e condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni

Aveva in casa una vera e propria piantagione di cannabis ed è stato arrestato dai carabinieri. E' accaduto nella tarda serata di sabato a Pontecagnano Faiano: i militari della locale stazione, agli ordini del maresciallo Andrea Ciappina, hanno tratto in arreso C. C., 29 anni, commerciante esercente a Bellizzi.

I militari, dopo un lungo servizio di pedinamento e appostamento, hanno eseguito una perquisizione domiciliare presso l'abitazione del giovane e hanno rinvenuto una vera e propria piantagione: tre piante di cannabis indica, ognuna alta 1 metro e mezzo, altre cinque piantine di 30 centimetri d'altezza e 18 vasi con semi interrati e posti sotto l'effetto calorifero di due lampade, oltre ad un vasetto con 14 grammi di marijuana già essiccata e tritata. Il tutto è finito sotto sequestro (dieci chilogrammi il peso complessivo dello stupefacente). Il giovane è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed è stato condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni.

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento