menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giffoni, violava gli arresti domiciliari: 51enne finisce in carcere

Le manette sono scattate ai polsi di un noto pregiudicato picentino, G.A le sue iniziali, accusato di spaccio di sostanze stupefacenti. Il reato è stato commesso dall'8 aprile al 4 maggio 2007

Un pregiudicato di 51 anni di Giffoni Valle Piana, G.A le sue iniziali, è stato arrestato dai carabinieri a seguito della sospensione cautelare degli arresti domiciliari disposta dall’Ufficio di Sorveglianza di Salerno. L’uomo, infatti, è stato sorpreso più volte dai militari dell’Arma fuori dalla sua abitazione violando, di fatto, le prescrizioni imposte dalla detenzione domiciliare, a cui era stato sottoposto perché condannato ad una pena di nove mesi di reclusione per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti, commesso dall’8 aprile al 4 maggio 2007 sempre nel comune picentino.

Il 51enne, al termine delle formalità di rito, è stato rinchiuso nel carcere di Fuorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento