rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Eboli

Spaccio e prostituzione, arresti e denunce tra Campagna ed Eboli

Due pusher sono stati arrestati dai carabinieri nella zona di Quadrivio di Campagna, mentre nella zona di Eboli sette prostitute sono state denunciate per inottemperanza al foglio di via obbligatorio del questore

E' di due arresti, dieci persone denunciate e sette segnalate quali assuntori alla prefettura di Salerno il bilancio di una maxi operazione messa a segno dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Eboli, agli ordini del capitano Alessandro Cisternino e del tenente Francesco Manna.

Le operazioni hanno avuto luogo tra Eboli, Santa Cecilia di Eboli e Quadrivio di Campagna e durante il loro svolgersi sono stati controllati tutti i veicoli che hanno circolato in tratti autostradali ricadenti sotto la giurisdizione della compagnia ebolitana.

In particolare i militari, a Quadrivio di Campagna, hanno tratto in arresto V. A., 27 anni, del posto, perchè trovato in possesso, in seguito a perquisizione domiciliare, di dieci dosi di cocaina, alcuni grammi di marijuana, materiale per il confezionamento delle dosi e denaro contante provento dello spaccio; le manette ai polsi sono scattate anche per D. V., 21enne del posto, sorpreso sempre a Quadrivio di Campagna mentre cedeva dosi di cocaina e hashish a due consumatori locali.

Nel corso di altre perquisizioni domiciliari sono stati rinvenuti 30 grammi di hashish, denunciati tre cittadini di nazionalità marocchina per rissa, segnalati alla prefettura di Salerno sette assuntori di stupefacenti e deferite sette prostitute per inosservanza alle prescrizioni imposte dal foglio di via obbligatorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio e prostituzione, arresti e denunce tra Campagna ed Eboli

SalernoToday è in caricamento