rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Lungomare Trieste

Spaccio e I - phone rubati, tre arresti

Un 52enne fermato per spaccio mentre due giovani sono stati arrestati per aver rubato I - phone a due ragazzini: uno di loro aveva tentato anche il "cavallo di ritorno"

Tre arresti per diversi reati sono stati messi a segno dagli agenti di polizia della questura di Salerno negli ultimi tre giorni. Le manette sono scattate per C. F., 19 anni, incensurato, che un mese fa nei pressi di lungomare Trieste aveva rapinato un minorenne sottraendogli, con violenza e minacce, un telefonino I - phone. Il giovane è stato arrestato su disposizione del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Salerno, emessa su richiesta della locale procura della Repubblica.

Un cittadino di nazionalità romena, M. G. le sue iniziali, minorenne, è stato invece fermato dalla polizia dopo aver tentato un "cavallo di ritorno": il giovane aveva infatti chiesto denaro ad una ragazza dopo averle rubato il telefonino I - phone all'interno di una scuola. Per restituire il telefonino aveva chiesto soldi alla giovane. All'appuntamento si è però presentata anche la polizia, che lo ha arrestato in flagranza di reato.

Nella serata di ieri invece un 52enne salernitano, A. D. G. le sue iniziali, è stato fermato in flagranza di reato mentre cedeva una dose di droga ad un acquirente. Nella successiva perquisizione i poliziotti hanno trovato altre dosi di droga, sostanza da taglio e materiale vario per il confezionamento dello stupefacente.

 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio e I - phone rubati, tre arresti

SalernoToday è in caricamento