Cronaca Lungomare Trieste

Spaccio Salerno, 26enne agli arresti domiciliari

Fermato ad un posto di blocco il giovane è stato trovato in possesso di cocaina. I carabinieri hanno quindi effettuato una paerquisizione domiciliare, rinvenendo oltre 50 grammi di droga e un bilancino di precisione

Immagine di repertorio

Ancora un arresto per droga in città: nel corso della notte i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Salerno, agli ordini del capitano Enrico Calandro, hanno tratto in arresto R. G., 26 anni, salernitano, già noto alle forze del'ordine, con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Il giovane viaggiava su lungomare Trieste a bordo di un ciclomotore quando è stato fermato per un controllo dai carabinieri. I militari hanno scoperto che il giovane era sprovvisto di patentito mentre il ciclomotore era sprovvisto di assicurazione e revisione e recava una targa non corrispondente al numero di telaio. Il mezzo è stato quindi sottoposto a sequestro.

Nel corso della perquisizione personale i militari hanno rinvenuto addosso al giovane della cocaina. Hanno quindi effettuato anche una perquisizione domiciliare presso l'abitazione del giovane, nella zona orientale della città, rinvenendo e sequestrando 50 grammi di marijuana, 5 grammi di hashish, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi. La sostanza stupefacente è stata sequestrata e nelle prossime ore sarà sottoposta ad accertamenti tecnici presso il Laboratorio analisi sostanze stupefacenti del comando provinciale di Salerno. Il 26enne è stato quindi sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell'autorità giudiziaria.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio Salerno, 26enne agli arresti domiciliari

SalernoToday è in caricamento