Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

San Marzano sul Sarno, sorpreso con 500 grammi di droga e arrestato

Un pensionato di Scafati aveva occultato lo stupefacente in una busta per la spazzatura ma è stato scoperto dai carabinieri e tratto in arresto

Immagine di repertorio

Aveva nascosto mezzo chilo di marijuana in una busta per la spazzatura ma non è riuscito a sfuggire al controllo dei carabinieri, finendo così in manette: è accaduto ieri pomeriggio a San Marzano sul Sarno, nell'agro nocerino sarnese. L'uomo, identificato per F. P., 66 anni, pensionato, di Scafati, è stato fermato dai militari della locale stazione mentre si trovava a bordo della propria autovettura.

A prima vista è sembrato tutto regolare: agli inquirenti sembrava che l'uomo fosse di ritorno da una "sessione" di lavoro di giardinaggio o che si fosse dedicato all'agricoltura, tuttavia il notevole nervosismo dell'uomo e una busta sospetta (di quelle utilizzate per i rifiuti) hanno spinto i carabinieri ad approfondire il controllo. Proprio nella busta gli inquirenti hanno rinvenuto sei sacchetti di cellophane per un totale di 500 grammi di marijuana. L'uomo è stato quindi tratto in arresto e condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni. I carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore - diretti dal maggiore Matteo Gabelloni - hanno avviato indagini per risalire alla provenienza e per scoprire la destinazione della droga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Marzano sul Sarno, sorpreso con 500 grammi di droga e arrestato

SalernoToday è in caricamento