Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Spaccio, da Sapri sgominata organizzazione criminale

Quattro persone sono state arrestate in diverse zone d'Italia: le indagini erano iniziate dopo che un assuntore era giunto in coma in ospedale

E' di quattro persone arrestate e di dieci denunciate il bilancio di una maxi operazione antidroga eseguita questa mattina in varie zone d'Italia da parte  dei carabinieri della compagnia di Sapri, agli ordini del capitano Emanuele Tamorri. Il blitz è stato effettuato tra Napoli, Ercolano (Napoli), Mugnano di Napoli e Perugia ed ha portato all'arresto di L. R. 21 anni, D. D. 23 anni, A. L. 20 anni e G. L. P. 22 anni mentre A. B., 20enne di origine romena, è stata sottoposta alla misura dell'obbligo di dimora nel comune di Sapri. Tutti gli arrestati avevano trascorso l'estate tra Sapri e Scario (frazione marina di San Giovanni a Piro) in quanto quasi tutti originari di quelle zone.

L'indagine che ha portato agli arresti di questa mattina sono iniziate lo scorso marzo quando un 19enne di San Giovanni a Piro era giunto in coma presso l'ospedale di Sapri per aver assunto della droga. Dopo alcuni mesi di attività investigativa i carabinieri hanno disarticolato una rete di spacciatori che operava tra Napoli, Pagani e la zona de golfo di Policastro. Nel corso delle indagini sono stati monitorati circa 40 episodi di spaccio e sono stati recuperati svariati quantitativi di marijuana, hashish e cocaina per un valore commerciale complessivo di circa diecimila Euro.

Dieci persone sono state inoltre denunciate mentre numerosi giovani sono stati segnalati quali assuntori di sostanze stupefacenti: gli arresti sono scattati su disposizione del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Vallo della Lucania.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio, da Sapri sgominata organizzazione criminale

SalernoToday è in caricamento