menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Scafati, avevano una serra di cannabis: arrestati marito e moglie

I carabinieri hanno fatto irruzione nell'abitazione rinvenendo e sequestrando 2 chilogrammi di marijuana oltre ad una vera e propria serra di cannabis indica, tra piante e semi

Due coniugi sono stati tratti in arresto a Scafati dai carabinieri della locale tenenza con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e coltivazione di piante per la produzione di stupefacente. I carabinieri, al termine di una approfondita attività info - investigativa, hanno fatto irruzione nell'abitazione dei predetti, identificati per G. C., 45 anni (lui) e D. A. R., 40 anni (la moglie).

All'interno dell'abitazione i militari hanno rinvenuto e sequestrato 2,215 kg di marijuana già essiccata e pronta per lo spaccio, tutto l'occorrente per la preparazione e il confezionamento delle dosi e una vera e propria serra domestica, consistente in tre piante di cannabis indica e una scatola contenente 186 semi della stessa specie.

L'uomo è stato arrestato e condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni mentre la donna, per la "necessità di accudire i figli minori, alla cui presenza avveniva la gestione del market di marijuana", è stata posta agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento