Sparatoria in via Pironti, proseguono le indagini

Gli agenti di polizia della questura di Salerno lavorano per risalire agli autori dei sei spari contro un 40enne incensurato in via Pironti: sei spari tutti andati a vuoto

Uno shot di via Pironti

Proseguono le indagini da parte degli agenti di polizia della questura di Salerno allo scopo di fare luce sull'agguato teso ieri pomeriggio in via Pironti ad un 40enne incensurato salernitano che si trovava in strada insieme alla figlia di dieci anni e al cane. Gli inquirenti al momento non escludono alcuna pista: secondo quanto si è appreso l'uomo vittima dell'agguato (per fortuna i sei colpi sono andati tutti a vuoto) non ha avuto, in passato, problemi con la giustizia. Sulle indagini vige ovviamente il più stretto riserbo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A sparare con una pistola calibro 9x21 (trovata dalla polizia a poche dal luogo della sparatoria) erano state due persone a bordo di uno scooter, entrambe con casco integrale. L'uomo aveva però per fortuna trovato riparo dietro ad una macchina mentre la figlia, che si trovava a breve distanza con il cane, non si era quasi accorta della sparatoria. Nessuno fortunatamente è rimasto ferito: proseguono le indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a San Cipriano Picentino, uomo si impicca nel cimitero

  • Torna lo spettro del Covid-19 a Salerno città, la denuncia del Comitato San Francesco e l'appello di Polichetti

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • Covid-19: positiva una dipendente bancaria a Salerno

  • Covid-19 alla gelateria Buonocore, il titolare: "Abbiamo chiuso per tutelare i clienti"

  • Covid-19, altri 7 contagi in Campania: i dati del bollettino

Torna su
SalernoToday è in caricamento