rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Cronaca Fisciano

Sparatoria a Fisciano, un arresto per tentato omicidio

Arrestato in provincia di Avellino un 30enne di nazionalità marocchina che aveva fatto fuoco a Fisciano contro un 34enne del posto impossessandosi della propria automobile

Tragedia sfiorata nella notte a Fisciano: un uomo ha infatti sparato a ripetizione contro un giovane del posto, colpendolo di striscio al volto, dopo essersi impossessato della sua automobile. ll giovane, 34 anni, è riuscito fortunatamente a fuggire, dileguandosi nei campi circostanti. I militari stanno indagando sul movente. Tra i due è scoppiato un litigio mentre erano a bordo di una Fiat 600 di proprietà della vittima. I due sono scesi dall'auto e l' immigrato ha estratto una pistola calibro 38, detenuta illegalmente, ed ha esploso quattro colpi, colpendo di striscio l'uomo.

Sull'accaduto hanno prontamente avviato le indagini i carabinieri della compagnia di Mercato San Severino, agli ordini del capitano Rosario Basile e del tenente Antonio De Rosa, che in poche ore hanno individuato l'uomo in un casolare di Forino, in provincia di Avellino. Aveva una pistola carica e pronta all'uso ed è stato identificato per B. V., 30 anni, di nazionalità marocchina, domiciliato a Montoro Inferiore (Avellino): è stato tratto in arresto per tentato omicidio detenzione di arma e munizionamento illegali, rapina aggravata e condotto presso il carcere di Bellizzi Irpino (Avellino). . Le condizioni del ferito non destano preoccupazione. La ferita al mento è stata medicata con alcuni punti di sutura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria a Fisciano, un arresto per tentato omicidio

SalernoToday è in caricamento