rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Pagani

Pagani, spari al vicino: identificato e fermato l'autore del misfatto

Secondo i carabinieri l'uomo, nei giorni scorsi, a Pagani, avrebbe fatto fuoco contro il vicino di casa, bulgaro, che si era fatto soccorrere presso l'ospedale di Nocera Inferiore

E' stato fermato nel pomeriggio a Pagani dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Nocera Inferiore l'uomo che nei giorni scorsi avrebbe sparato, sempre a Pagani, ad un cittadino bulgaro di 34 anni che si era poi fatto soccorrere presso l'ospedale di Nocera Inferiore, dimesso quindi con una prognosi di dieci giorni dopo l'estrazione di un proiettile.

I carabinieri, dopo approfondite indagini, hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto D. G., anch'egli 34enne, italiano, in esecuzione di un decreto emesso dalla procura della Repubblica di Nocera Inferiore. Gli spari furono il culmine di una lite tra vicini di casa. L'arma utilizzata per sparare è risultata essere una pistola Bernardelli calibro 7.65 con matricola abrasa. L'uomo è stato arrestato e condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni.

 

 

 

 

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pagani, spari al vicino: identificato e fermato l'autore del misfatto

SalernoToday è in caricamento