Sparatoria a Rufoli, la rabbia dei residenti: "Rischiamo il far west"

Il presidente del comitato Città Collinari Gallo rilancia: "Avevamo chiesto e chiediamo oggi con forza e urgenza un incontro con le autorità locali e con il questore di Salerno"

Leonardo Gallo

Esplode la rabbia del comitato Città Collinare, presieduto da Leonardo Gallo, che interviene a gamba tesa sulla sparatoria avvenuta nel primo pomeriggio a Rufoli, che ha visto coinvolti due banditi di nazionalità rumena. “E' evidente – denuncia - che abbiamo raggiunto un punto di non ritorno nell'escalation di crimini perpetrati in danno della popolazione residente nei quartieri collinari di Salerno”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo rivendica la posizione del comitato: “Avevamo chiesto e chiediamo oggi con forza e urgenza un incontro con le autorità locali e con il questore di Salerno, affinchè vengano date chiare garanzie rispetto alla sicurezza dei nostri quartieri. Non è possibile continuare ad assistere inermi alle incursioni anche diurne di criminali senza scrupoli nelle nostre case. Se non ci saranno risposte- conclude Gallo - forti da parte delle forze dell'ordine, si rischia davvero che la situazione degeneri in un far west metropolitano”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a San Cipriano Picentino, uomo si impicca nel cimitero

  • Torna lo spettro del Covid-19 a Salerno città, la denuncia del Comitato San Francesco e l'appello di Polichetti

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • Covid-19: positiva una dipendente bancaria a Salerno

  • Covid-19 alla gelateria Buonocore, il titolare: "Abbiamo chiuso per tutelare i clienti"

  • Covid-19, altri 7 contagi in Campania: i dati del bollettino

Torna su
SalernoToday è in caricamento