menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Parco del Mercatello (foto di Dario Salzano)

Parco del Mercatello (foto di Dario Salzano)

Parchi a Salerno: viaggio nei polmoni verdi della città

Dal parco Pinocchio e l'ex Salid della Lungoirno, al parco del Mercatello e al Galiziano della zona orientale di Salerno: i polmoni verdi della città fungono per tanti da luoghi di relax, lontani dallo stress e dal caos cittadino

Una piacevole passeggiata sull'erba, una buona lettura all'ombra di un albero, una boccata d'ossigeno nel verde: sono sempre di più i salernitani che frequentano i parchi cittadini che stanno cambiando gli stili di vita di molti, sia grandi che piccini. Sì, perchè oltre che rappresentare una buona valvola di sfogo per i bambini, i parchi salernitani ormai sono vissuti da giovani e meno giovani che, approfittando degli ampi spazi aperti e riservati, svolgono quotidianamente attività sportive, allenandosi e mantenendosi in forma in quelle che possiamo definire vere e proprie palestre a cielo aperto.

Dal parco Pinocchio e l'ex Salid della Lungoirno, al parco del Mercatello e al Galiziano della zona orientale di Salerno: i polmoni verdi della città fungono per tanti da luoghi di relax, lontani dallo stress e dal caos cittadino. E rigorosamente a pochi passi da casa. Suggestioni ed angoli caratteristici di tali spazi, spesso, vengono dimenticati da quanti li frequentano: in basso, per voi, gli scatti del fotografo Dario Salzano, per una interessante full immersion nei polmoni verdi della città.

e

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento