Sperimentazione teatro al liceo artistico di Salerno

Presentato alla stampa, a docenti, studenti e operatori teatrali salernitani il Nuovo indirizzo sperimentale di “Teatro” al l Liceo Artistico “Sabatini-Menna” di Salerno, progetto approvato dal Miur con Decreto Ministeriale n. 540 del 18.06.2019.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Presentato alla stampa, a docenti, studenti e operatori teatrali salernitani il nuovo indirizzo sperimentale di “Teatro” al l Liceo Artistico “Sabatini-Menna” di Salerno, progetto approvato dal Miur con Decreto Ministeriale n. 540 del 18.06.2019. Il Liceo salernitano rientrerà per l’anno scolastico 2020/21 , in quanto istituto capofila, tra i quattro Licei Artistici italiani che potranno iniziare questa sperimentazione con il liceo“Toschi” di Parma, il “Candiani” di Busto Arsizio ed il “Catalano” di Palermo, autorizzati dal MIUR, in Convenzione con l’Accademia d’Arte Drammatica Silvio d’Amico di Roma . La finalità della Sperimentazione Teatro è offrire agli allievi una formazione completa, dallo studio dei capolavori della drammaturgia europea, alla storia del teatro della cultura occidentale, dalla progettazione di uno spettacolo al laboratorio di regia e recitazione. Il tutto finalizzato nel percorso liceale per acquisire competenze e conoscenze utili al percorso Universitario, Accademico e Professionale. “La Sperimentazione Teatro vede, per la prima volta in Italia, il riconoscimento della tradizione e dell’alta formazione artistico – teatrale, che è la storia stessa della Nostra Cultura- ha affermato la dirigente Ester Andreola - in una visione innovata, legata ai nuovi saperi della realtà contemporanea” L’attività di insegnamento delle specifiche discipline, previste dal curricolo del triennio saranno svolte dai docenti Alfonso Liguori e Pasquale De Cristoforo, selezionati con specifico bando, predisposto d’intesa tra i licei artistici interessati e l’Accademia d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico” di Roma, individuata dal MIUR, quale Accademia unica di riferimento per il suo alto e storico valore formativo. Alla Conferenza Stampa erano presenti per la Direzione Generale dell’USR Campania, la dott.ssa Attanasio, che ha pienamente sostenuto il percorso formativo, i Rappresentanti del MIUR, dell’Accademia d’Arte Drammatica Silvio d’Amico di Roma, degli Enti Territoriali , del Comune di Salerno, l’Ass.re alla P.I. e vicesindaco,Eva Avossa, l’ass.re alla Cultura Antonia Willburger, l’ass.re alle Politiche Giovanili Mariarita Giordano, il Consigliere comunale Paola De Roberto, La fondazione di Comunità Salernitana e gli operatori teatrali, tra cui il regista Andrea Carraro, Concita De Luca per l’Ordine dei giornalisti della Campania, i dirigenti scolastici della città, docenti e studenti del Liceo Artistico. Interviste a cura dei giornalisti delle varie testate e con loro anche ospiti d’eccezione gli studenti del Liceo “F. De Sanctis” di Salerno con la web radio in diretta. La sala Teatro del Liceo con le sue scenografie viventi, a cura degli studenti del liceo Sabatini-Menna, simbolicamente rappresentate da personaggi coloratissimi e in bianco nero, hanno confermato la vocazione poliedrica di un liceo, dove la creatività e il sogno coniugano le aspettative, la ricerca il desiderio di investire in cultura in quanto risorsa di una comunità, che in rete e sinergia cerca di dare luce e colore al territorio locale e non solo.

Torna su
SalernoToday è in caricamento