Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

"Spesa sospesa poetica" diventa una iniziativa regionale: si moltiplica la cultura del dono

Venerdì 17 settembre, alle ore 11, nel Salone dei Marmi del Comune di Salerno si terrà la conferenza stampa di presentazione delle nuove iniziative di “Spesa Sospesa Poetica”. Dal 2020, grazie ad una rete di 13 associazioni, il progetto sostiene diverse realtà impegnate a favore di famiglie e cittadini in difficoltà economica

Venerdì 17 settembre, alle ore 11, nel Salone dei Marmi del Comune di Salerno si terrà la conferenza stampa di presentazione delle nuove iniziative di “Spesa Sospesa Poetica”.

 I dettagli

Dal 2020, grazie ad una rete di 13 associazioni, il progetto sostiene diverse realtà impegnate a favore di famiglie e cittadini in difficoltà economica. In cambio dell'acquisto di un bene di prima necessità si riceve in dono una poesia o un simbolo poetico. Nel corso della conferenza stampa sarà fatto anche un bilancio sul primo anno di attività e saranno illustrate nel dettaglio le prossime iniziative, frutto sempre di un sinergico lavoro di squadra. All'incontro interverranno il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli; l’assessore alle Politiche Sociali, Giovanni Savastano; la presidente di Impronte Poetiche, Maria Concetta Dragonetto; la presidente dell'associazione “I colori del Mediterraneo”, Maria Settembre; per Cittadinanza Attiva, Beatrice Violante; per Legambiente Campania, Michele Buonomo; il vice presidente di Rete dei Giovani per Salerno, Stefano Pignataro; il presidente del Rotaract Club Campus Salerno dei Due Principati, Corrado Di Gaeta; la vice presidente del LEO Club Salerno Host, Michela Falcone; la presidente dell’associazione Il Mondo a Colori, Fatiha Chakir; la marketing manager del Gruppo Moderna 2020, Elvira Allocca, e il coordinatore generale della Centrale del Latte di Salerno, Diego De Martino.

Il bilancio

Nel mese di aprile  2021 è stato attivato il progetto raccolta fondi grazie al supporto della scuola fotografica iophotografo per il libro cartaceo e digitale “diario per immagini 2020” con Gianpiero Scafuri, gli allievi, gli ex alunni e i collaboratori. Sono 13 ad oggi le realtà sostenute con il progetto: la Mensa Casa Nazareth di Salerno, la Chiesa dell'Annunziata a Salerno, la Mensa San Francesco di Salerno, l'associazione Santangioletti, la Protezione Civile Salerno, la Comunità di Sant'Egidio di Salerno,  Casa famiglia Il Papavero, il Dolce Sentire  di Salerno - Casa Betania a Castiglione dei Genovesi,  l’associazione Il Mondo a colori della Piana del Sele, L'Abbraccio ODV ristorante sociale di Salerno, Venite Libenter - Associazione con mensa degli invisibili di Salerno e in provincia di Salerno altre 11 famiglie. Ecco le attività commerciali che aderiscono, a Salerno città: Equa Tenda Bottega Del Mondo, Amatè Salerno, Piccola Gastronomia Da Elsa, Natura Express Spesa Online, Mater –Lievitazione Naturale, La Fonte Del Libro, Libramente, Myo Bio L’orto Biologico e News Sapori E Dissapori, supermercati Eté e Xsempre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Spesa sospesa poetica" diventa una iniziativa regionale: si moltiplica la cultura del dono

SalernoToday è in caricamento