rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Centro / Via Roma

Salerno: tra le spese del Comune 10 milioni di energia elettrica

Le spese del Comune, come quelle degli altri enti locali, sono state pubblicate sul sito del Governo. Si notano forti aumenti di spesa, come quello per l'energia elettrica, ma anche grandi risparmi, come quello sul contratto di smaltimento dei rifiuti

Le spese del Comune di Salerno, insieme a quelle di tutti gli altri enti pubblici, sono approdate sul sito del Governo per essere divulgate con la massima trasparenza. Quello che subito salta all'occhio è la spesa per l'energia elettrica che passa dai circa 3 milioni del 2014 ai quasi 10 milioni del 2014. Ci sono, però, anche risparmi, come quelli per gli incarichi esterni, passati dai 4,7 milioni del 2013 ai 602 mila euro di quest'anno.

Anche per il salario accessorio dei lavoratori c'è stato un risparmio. Nel 2013, infatti, si spese oltre 12 milioni rispetto ai poco più di 9 milioni di quest'anno. Gli straordinari, invece, sono aumentati fino a 94 mila euro rispetto ai 3 mila dell'anno scorso. Quasi raddoppiate le spese per i contratti di trasporto. Nel 2013 erano di 3 milioni e mezzo, mentre nel 2014 equivalgono a circa 6 milioni e 300 mila euro. Diminuiti, infine, i costi per lo smaltimento dei rifiuti, i 23 milioni e mezzo di quest'anno segnano una diminuzione importante rispetto agli oltre 28 milioni spesi per l'anno precedente.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salerno: tra le spese del Comune 10 milioni di energia elettrica

SalernoToday è in caricamento