Cronaca

Arenile pubblico: bando per servizi balneari a Salerno

La nota di Palazzo di Città: "La fruizione degli arenili pubblici cittadini, comprese le spiagge nuove del ripascimento, sarà libera e gratuita per i concittadini ed i visitatori"

La Giunta Comunale di Salerno ha approvato il bando per la concessione dei servizi balneari sulle spiagge pubbliche del capoluogo. La fruizione degli arenili pubblici cittadini, comprese le spiagge nuove del ripascimento, sarà libera e gratuita per i concittadini ed i visitatori. Sarà dunque possibile passeggiare, installare il proprio ombrellone, prendere il sole sulla propria sdraio, fare il bagno senza alcun tipo di pagamento e/o limitazione godendosi così ore di relax all'aria aperta. 

I dettagli

Il bando del Comune di Salerno prevede la concessione a soggetti privati di servizi balneari aggiuntivi come ombrelloni e sdraio, bar e piccola ristorazione. I bagnanti interessati che lo desiderano  potranno, liberamente e comodamente, usufruirne con prezzi modici e calmierati. "La delibera della Giunta Comunale - spiega il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli - definisce un modello di fruizione degli arenili pubblici cittadini che garantisce la libera fruizione, genera economia e lavoro, offre servizi aggiuntivi opzionali, assicura la pulizia e la sorveglianza delle spiagge pubbliche. Le spiagge cittadine, a seguito dell'intervento di ripascimento e con il progressivo ampliamento della rete e del servizio di depurazione, diventano una preziosa risorsa sociale ed economica. Ci aiuteranno durante la bella stagione a vivere in sicurezza la socialità compressa dalle limitazioni pandemiche. Le spiagge saranno un attrattore turistico importante in una fase nella quale saranno prevalenti i flussi di prossimità e contribuiranno anche alla ripresa economica e sociale della nostra comunità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arenile pubblico: bando per servizi balneari a Salerno

SalernoToday è in caricamento