rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Centro / Via Nizza

Strade e fontane pubbliche scambiate per toilettes: accade al centro di Salerno

La denuncia di alcuni residenti di via Nizza: "Stavo uscendo di casa, quando ho visto un uomo defecare in un angolo di un cortile, in pieno giorno"

Lasciano senza parole, le denunce lanciate al nostro quotidiano da alcuni salernitani. Per iniziare, una studentessa racconta di aver visto un uomo, nel primissimo pomeriggio di venerdì, defecare nel cortile condominiale di via Nizza 134. "Sono sconvolta - confessa la ragazza - Erano le 16, quando, uscendo di casa, ho notato la presenza di un uomo intento a fare i suoi bisogni in un angolo del cortile: una scena disgustosa, per giunta alla luce del sole".

Nella stessa giornata, ha fatto il giro del web una foto che ha immortalato una ragazza intenta a lavare le sue parti intime servendosi della fontana di Torrione, all'altezza de La Carnale, proprio come fosse un bidet. Insomma, scene che hanno dell'inverosimile in città, dove emerge un disagio di carattere sociale: probabilmente, troppo pochi i bagni pubblici a Salerno. E l'emergenza povertà non può, evidentemente, che aggravare ancor di più la situazione, a tutto danno per il decoro e l'igiene urbana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strade e fontane pubbliche scambiate per toilettes: accade al centro di Salerno

SalernoToday è in caricamento