menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto archivio

foto archivio

"Io uccido", libri thriller sotto casa: allontanato lo stalker

E' accaduto nel Vallo di Diano, a Buonabitacolo. I carabinieri hanno vietato ad un uomo, accusato di atti persecutori, di avvicinarsi all'abitazione della ex moglie che aveva preso di mira facendole trovare sotto casa i libri di Faletti

Nel Vallo di Diano, a Buonabitacolo, i carabinieri hanno vietato ad un uomo, accusato di atti persecutori, di avvicinarsi all'abitazione della ex moglie. La signora era stata presa di mira dall'uomo che le faceva trovare sotto casa i libri di Faletti. Libri thriller e titolo inequivocabile: "Io uccido". La misura cautelare dell'allontanamento è stata eseguita dai carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, guidati dal capitano Davide Acquaviva. L’uomo risulta indagato per atti persecutori. Il provvedimento è stato emesso dal giudice delle indagini preliminari di Lagonegro su richiesta della Procura della Repubblica. Ne ha dato notizia il quotidiano "Il Mattino".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento