Stalking ad Agropoli: 52enne condotto in carcere, il provvedimento

I carabinieri di Agropoli hanno eseguito il provvedimento restrittivo che scaturisce dalle condotte persecutorie messe in atto dall'uomo ai danni di una donna straniera

Aggravamento della misura cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Vallo della Lucania, su richiesta della locale Procura, per un 52enne, residente nel comune di Orria e già sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa. I carabinieri di Agropoli hanno eseguito il provvedimento restrittivo che scaturisce dalle condotte persecutorie messe in atto dall'uomo ai danni di una donna straniera.

Il fatto

L’arrestato inviava diversi sms alla vittima dal contenuto apertamente intimidatorio, minacciandola inoltre affinché ritirasse le denunce sporte nei suoi confronti. Una sera del mese di luglio, inoltre, dopo un incontro con la donna a bordo dell’auto dell’arrestato, quest’ultimo, durante il tragitto di ritorno verso l’abitazione della denunciante, ha imboccato una stradina isolata nel comune di Agropoli cercando di baciarla, ma la vittima è riuscita a difendersi. Lo stalker è stato condotto presso la Casa Circondariale di Vallo della Lucania.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prof fa l'appello e viene sbeffeggiata dagli studenti: il caso a Salerno

  • Docente in difficoltà sbeffeggiata dagli alunni, un genitore alla nostra redazione: "Ha fatto tutto da sola"

  • Scontro tra auto e bici, muore Marco Aliberti: Baronissi a lutto

  • Incidente a Salerno, perde il controllo della moto e cade: morto 16enne

  • Incidente in via Croce, muore il giovane Vittorio Senatore: Cetara a lutto

  • Salerno, morte di Antonio Junior De Sarlo: chiesto il processo per l'amico

Torna su
SalernoToday è in caricamento