rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Cava de' Tirreni

Stalking a Cava de' Tirreni: 43enne allontanato dalla moglie

L'uomo si era reso protagonista di atti persecutori, minacce ed ingiurie nei confronti della donna: già denunciato, ora non potrà avvicinarsi alla parte offesa

Aveva in diverse occasioni perseguitato la moglie ed era già stato denunciato all'autorità giudiziaria per atti persecutori, maltrattamenti, ingiurie e minacce. Nei confronti di D. D. V., 43 anni, di Cava de' Tirreni, gli agenti di polizia hanno applicato l'ordinanza di applicazione del divieto di avvicinamento alla persona offesa, su disposizione del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Salerno. Ennesimo caso di stalking sul territorio.

La donna, M. N. le sue iniziali, 33 anni, stanca delle continue vessazioni del marito aveva deciso di separarsi giudizialmente dall'uomo e di andarsene via di casa, rendendosi irreperibile. L’atteggiamento persecutorio di D. D. V., tramite reiterate condotte di molestie e minacce nei confronti della moglie - riferisce la questura di Salerno - era determinato dalla morbosa gelosia che lo spingeva a pedinarla anche quando questa si recava al centro Antiviolenza di Salerno in cui, in più occasioni, si era abusivamente introdotto per minacciarla ed ingiuriarla; inoltre, le stesse minacce e ingiurie sono continuate anche attraverso messaggi telefonici ed aggressioni fisiche tali da provocare nella giovane vittima uno grave stato d’ansia e di paura per la propria incolumità spingendola a lasciare Cava de’ Tirreni per rifugiarsi in una località segreta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalking a Cava de' Tirreni: 43enne allontanato dalla moglie

SalernoToday è in caricamento