rotate-mobile
Cronaca

"Vi squarto vivi, sono pronto all'ergastolo": minacce a due ex, arrestato salernitano

I carabinieri della Stazione di Gattatico, in provincia di Reggio Emilia hanno ricostruito i fatti: a 14 anni dalla fine della loro relazione, l’uomo ha iniziato a perseguitare l’ex convivente, una 37enne , con telefonate insistenti e minacce di morte

E' stato messo in manette, un 42enne salernitano accusato di stalking e minacce nei confronti di due sue ex e dell'amico di una delle due. I carabinieri della Stazione di Gattatico, in provincia di Reggio Emilia hanno ricostruito i fatti: a 14 anni dalla fine della loro relazione, l’uomo ha iniziato a perseguitare l’ex convivente, una 37enne , con telefonate insistenti e minacce di morte, tra cui la frase “Sono pronto a tornare in galera e a farmi l’ergastolo”.

L'arresto

Il 42enne ha poi iniziato a perseguitare anche un’altra ex, una 30enne residente in Val d’Enza, offendendola e minacciando che si sarebbe presentato all’asilo della figlia per ferirla. Lo stalker non ha risparmiato neppure un amico della donna scrivendogli: “Vi squarto vivi”. Le vittime hanno sporto denuncia ai carabinieri: il salernitano, con precedenti, è finito agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vi squarto vivi, sono pronto all'ergastolo": minacce a due ex, arrestato salernitano

SalernoToday è in caricamento