Sabato, 15 Maggio 2021
Cronaca

Montecorvino Rovella, stalking: 45enne ai domiciliari

Un uomo, già noto alle forze dell'ordine, non si era rassegnato alla fine della relazione con la sua ormai ex moglie e aveva preso a perseguitarla: è finito ai domiciliari

Non si era rassegnato alla fine di una relazione sentimentale e aveva quindi iniziato a tormentare la sua ormai ex moglie con telefonate, ingiurie e minacce. R. L., 45 anni, residente a Montecorvino Rovella, è stato quindi tratto in arresto dai carabinieri, che hanno eseguito un provvedimento emesso dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Salerno, con l'accusa di stalking.

Dopo la denuncia fatta dalla donna lo scorso novembre i militari hanno avviato le indagini scoprendo che l'uomo, allo scopo di ricomporre il rapporto sentimentale, aveva ripetutamente minacciato, pedinato, molestato telefonicamente ed ingiuriato la ex moglie, generando nella donna un grave stato di ansia e di paura per la propria incolumità. In alcune circostanze, infatti, la donna è stata anche picchiata dall'ex marito. Al termine delle indagini la procura della Repubblica ha quindi chiesto al gip l'emissione di un ordine di arresto: per il 45enne, già noto alle forze dell'ordine, sono quindi scattati gli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montecorvino Rovella, stalking: 45enne ai domiciliari

SalernoToday è in caricamento