rotate-mobile
Cronaca Montecorvino Pugliano

Stalking nel salernitano: un arresto e un divieto di avvicinamento, gli interventi

Uno stalker di Olevano sul Tusciano è stato arrestato, mentre per un giovane di Montecorvino è scattato il divieto di avvicinamento

Stalking nel salernitano: i carabinieri sono entrati in azione per tutelare due giovani vittime di pedinamenti e appostamenti e, in un caso specifico, addirittura di minacce sotto casa. 

 

I casi

In particolare, a Olevano sul Tusciano, è finito ai domiciliari un uomo dell'84 che ha iniziato a perseguitare una donna di cui si era invaghito, fino ad arrivare a renderle la vita impossibile, raggiungendola persino sotto casa per intimidirla: per lo stalker sono scattati gli arresti domiciliari. Inoltre è finito nei guai un giovane, classe 2002, a Montecorvino Pugliano: il ragazzo aveva incontrato la vittima sul pullman. Dagli appostamenti, ai messaggi sui social attraverso falsi profili, il giovane era arrivato ad immaginare una relazione in realtà inesistente. Così, la donna, disperata, si è rivolta ai militari per denunciare il fatto. Per lo stalker, dunque, è scattato il divieto di avvicinamento alla vittima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalking nel salernitano: un arresto e un divieto di avvicinamento, gli interventi

SalernoToday è in caricamento