Cronaca

Stalking ad Olevano sul Tusciano: aggredisce moglie, figli, suocera e vicina di casa

Nelle grinfie dell'ex marito violento è caduta anche una vicina di casa della famiglia per essersi affacciata al balcone per tentare di calmare l'uomo che, ubriaco, continuava a offendere e minacciare la sua ex

E' stato arrestato ad Olevano sul Tusciano, V.B. un 37enne che, non sopportando di essere stato lasciato dalla moglie, una donna 34enne sempre del posto, ha iniziato a minacciarla, pedinarla, ingiuriarla, anche in presenza dei bambini, tanto da esasperare la malcapitata che ha sporto denuncia.

Oltre all'ex moglie, intanto, V.B. ha più volte scaricato la sua rabbia anche sulla ex suocera, minacciata di morte se non avesse convinto la figlia a tornare con lui e sul nuovo compagno della sua ex, minacciato in pieno centro cittadino con una pistola per costringerlo a troncare la relazione.

Nella furia del marito, finisce pure una vicina di casa per aver tentato dal balcone di calmare l’uomo che in strada, ubriaco, continuava a offendere e minacciare l'ex. Le indagini dei Carabinieri, guidati dal Maresciallo Giuseppe Esposito, hanno, dunque, permesso di ricostruire l’intera vicenda, evidenziando anche la natura particolarmente violenta dell’uomo: V.B. è finito agli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalking ad Olevano sul Tusciano: aggredisce moglie, figli, suocera e vicina di casa

SalernoToday è in caricamento