Cronaca

Stalking a Padula: scatta il provvedimento per un professionista

Il provvedimento, emesso dal GIP di Lagonegro su richiesta della Procura della Repubblica, scaturisce dalle indagini, condotte dai carabinieri di Buonabitacolo

E' stata eseguita la misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare, con divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima, per un professionista di Padula indagato per atti persecutori. Il provvedimento, emesso dal GIP di Lagonegro su richiesta della Procura della Repubblica, scaturisce dalle indagini, condotte dai carabinieri di Buonabitacolo, come riporta La Città, dopo le denunce presentate all’Arma dall’ex moglie dell’uomo.

Le indagini

E' stato accertato che l’uomo, negli ultimi due anni, a seguito della separazione dei due coniugi avvenuta nel febbraio 2017, aveva messo in atto un vero stalking nei confronti dell'ex con violenze, minacce, ingiurie, percosse e pedinamenti, nonchè inseguimenti in auto.
 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalking a Padula: scatta il provvedimento per un professionista

SalernoToday è in caricamento