Non rispetta il divieto di avvicinamento alla vittima: stalker arrestato a Salerno

E' emerso che S.E. aveva ripreso il suo comportamento molesto, specie nelle ore serali e notturne: ora è finito in manette

E' finito nei guai, un 50enne del salernitano, recidivo per stalking nei confronti della ex fidanzata. Nella notte di sabato sera, gli Agenti della Polizia di Stato hanno arrestato S.E., queste le sue iniziali, sorpreso da una pattuglia della Sezione Volanti della Questura mentre era appostato sotto al portone d’ingresso dell’abitazione della donna.

L'intervento

A causa delle condotte persecutorie tenute nei mesi precedenti, a suo carico pendeva un provvedimento dell’autorità giudiziaria di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima: l'uomo era già stato arrestato dalle Volanti della Polizia di Stato. Gli Agenti lo hanno quindi bloccato in flagranza di reato e lo hanno accompagnato in Questura. 

L'arresto

E' emerso che S.E. aveva ripreso il suo comportamento molesto, specie nelle ore serali e notturne: ora è finito in manette per stalking e posto a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Coronavirus, Ceraso e Montano Antilia: stop a eventi e chiusura dei negozi

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • "Non comunicano i loro rientri dal Nord": la denuncia dei salernitani e l'appello di un cittadino "autoisolato"

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

Torna su
SalernoToday è in caricamento