Minaccia di scioglierla nell'acido e tenta di strangolarla: nei guai stalker salernitano

L’uomo, 37enne salernitano, sarà processato con la formula del rito immediato: incubo finito per una donna cavese

Verrà processato per aver minacciato di sciogliere nell'acido la sua ex fidanzata. E' accusato di stalking e maltrattamenti, un 37enne salernitano che non è riuscito ad accettare la fine della sua relazione con una ragazza di Cava de' Tirreni, vittima anche di minacce e aggressioni da parte dell'uomo.

Il fatto

 Il 37enne avrebbe anche provato a strangolare la donna, causandole in un'occasione 10 giorni di prognosi. L’uomo, dunque, sarà processato con la formula del rito immediato. Incubo finito per la giovane cavese.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento