Start up innovative: istruzioni per l'uso, convegno al Grand Hotel Salerno

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Il 19 dicembre 2012 è entrato in vigore il Decreto Legge Crescita 2.0, con il quale lo Stato ha adottato una normativa per lo sviluppo e la crescita del Paese. In particolare la sezione IX è dedicata ad una nuova tipologia di imprese: la start-up innovativa. Ma cos'è? É una società di capitali di diritto italiano, che risponde a determinati requisiti ed ha come oggetto sociale lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovati ad alto valore tecnologico. Come nasce una start-up innovativa? Quali sono i vantaggi? Quali i requisiti? Di questo si parlerà sabato 29 novembre alle ore 17,30 al Grand Hotel Salerno (Lungomare Clemente Tafuri, 1) nel corso di un dibattito dal titolo “Start Up innovatite: istruzioni per l'uso”.

Intervengono, tra gli altri: Francesco Giuseppe Palumbo, presidente di Giovani Imprenditori di Confindustria; Antonio Capezzuto, segretario dei Giovani Cgil; Federico Conte, avvocato penalista del Foro di Salerno e membro della Fondazione Mare Nostrrum; Giuseppe Fauceglia, ordinario di Diritto Commerciale presso l'Università degli Studi di Salerno. Modera il giornalista Mariano Ragusa. Nel corso del dibattito saranno presentate due storie di successo: quella di Dottorclick, la start up fondata da Guido Botticelli, e quella di Pinapp di Giuseppe Agovino. Questa, un'iniziativa nata dalla collaborazione tra la Fondazione Mare Nostrum e il neolaureato dott. Paolo Romanelli.

Torna su
SalernoToday è in caricamento