Donna ubriaca rischia di finire sotto un treno: la salva un giovane

L'episodio si è vertificato all'interno della stazione ferroviaria di Castelnuovo Cilento. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 e i carabinieri, che hanno ricostruito la dinamica di quanto accaduto

A pochi giorni di distanza dalla morte di Mariafrancesca Inverso, un’altra tragedia stava per verificarsi sui binari di una stazione ferroviaria. Questa volta la protagonista è una donna straniera, originaria dell’Est Europa, che, martedì pomeriggio, dopo aver alzato un po’ di gomito, è andata in escandescenza molestando i pendolari che stavano aspettando il treno insieme al lei all’interno della stazione di Vallo della Lucania-Castelnuovo Cilento.  

All’arrivo dell’Intercity diretto in Calabria, intorno alle 17, la donna in preda forse ai fumi dell’alcol stava per cadere sui binari. Soltanto il tempestivo intervento di un giovane, che è riuscito ad afferrarla per la maglia, ha evitato un drammatico epilogo. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 e i carabinieri.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento