menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La stazione di Cava

La stazione di Cava

Cava, distrutta la vetrina della biglietteria della stazione: scattano i controlli

Il controllo ha riguardato non solo la struttura, ma anche le persone che vi stazionavano all’interno e qualcuna delle quali, violando le regole, ha attraversato i binari, eludendo il sottopassaggio

Questa mattina la polizia ferroviaria di Salerno ha eseguito dei controlli all’interno della stazione di Cava de’ Tirreni, dove nei giorni scorsi si sono verificati atti di vandalismo. Per l’ennesima volta, infatti, ignoti hanno distrutto la vetrata della biglietteria. Il controllo ha riguardato non solo la struttura, ma anche le persone che vi  stazionavano all’interno e qualcuna delle quali,  violando le regole, ha attraversato i binari, eludendo il sottopassaggio.

“Ringrazio la Polfer - dichiara il sindaco Vincenzo Servalli -  per aver accolto la mia richiesta e per il controllo effettuato, che ha avuto effetti immediati. Confido nel fatto che questi controlli possano essere più frequenti, per offrire sicurezza ai viaggiatori e ai nostri cittadini ma, soprattutto, per evitare che senza tetto e clochard utilizzino la nostra stazione per bivaccare, abitualmente.  Intanto anche la nostra polizia locale è stata allertata su questo fenomeno”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento