menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pretende di viaggiare senza biglietto, 22enne aggredisce i poliziotti sul treno: arrestato

L'increscioso episodio si è verificato, nella serata di mercoledì, su un convoglio fermo all'interno della stazione di Salerno. A chiedere l'intervento della polizia sono stati i dipendenti delle Ferrovie dello Stato

Rissa nella serata di ieri all’interno di un convoglio del treno n.35184 dove un cittadino extracomunitario di 22 anni, E.S le sue iniziali, pretendeva di intraprendere il viaggio nonostante fosse sprovvisto del biglietto. A quel punto uno dei dipendenti delle Ferrovie dello Stato ha allertato la polizia ferroviaria per chiedere un intervento. Dopo la ripartenza del treno lo straniero è andato in escandescenza inveendo nei confronti degli agenti in divisa, prima con frasi oltraggiose e poi aggredendoli fisicamente con calci e pugni. Ma grazie all’arrivo di altri agenti della Questura il ragazzo, nato in Guinea Bissau, in Italia e senza fissa dimora, è stato bloccato e tratto in arresto per resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale.

Ora è rinchiuso nel carcere di Salerno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento