Cronaca

Venditori abusivi e passeggeri irregolari: task force della Polizia alla stazione di Salerno

Gli agenti della Questura hanno rafforzato i controlli in occasione dell'evento "Luci d'Artista"

La Polizia Ferroviaria sta svolgendo controlli straordinari in occasione delle festività natalizie. Nella stazione di Salerno, in concomitanza con l’evento “Luci d’Artista”, che richiama, soprattutto nei weekend migliaia di visitatori, molti dei quali utilizzano il mezzo ferroviario, è stata predisposta una task force in sinergia con la Questura  e con Protezione Aziendale del Gruppo Ferrovie dello Stato, per impedire che l’aumento della movimentazione dei viaggiatori potesse favorire fenomeni di illegalità.

Il report

In particolare - fanno sapere dalla Questura - si è ritenuto necessario “potenziare le già predisposte misure di vigilanza e di controllo con servizi straordinari antiborseggio ed antiabusivismo e l’impiego di agenti in abiti civili. Tali controlli, predisposti in questi giorni che hanno preceduto il ponte dell’Immacolata in tutte le stazioni della Campania, hanno permesso di arrestare una persona, di denunciarne dieci (tre per truffa, un per tentato furto, uno per violenza e minaccia a pubblico ufficiale, uno per inottemperanza al Foglio di Via e uno all’ordine di espulsione e due per lancio di sassi); 3500  identificate; 1063 bagagli controllati; 53 multe e ben 21 sequestri. Sono stati segnalati, tra gli altri, 18 venditori abusivi e  ono stati sequestrati 368 paia di calzini; 40 merendine; 30 bibite e 19 accendini venduti abusivamente, ma anche 4 borsoni ed un carrello utilizzati per il trasporto e la vendita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venditori abusivi e passeggeri irregolari: task force della Polizia alla stazione di Salerno

SalernoToday è in caricamento